giovedì , 15 Aprile 2021
Ultime News
Home » Notizie » Di ritorno da Ferrara

Di ritorno da Ferrara

Aumentano i visitatori ma diminuiscono gli interventi. E quindi sotto con un nuovo ritorno.

A Ferrara si è giocato il Campionato Regionale dell’Emilia Romagna. L’ha vinto un giovane promettente, Davide Di Trapani, che avevo incontrato a Modena nel dicembre 2009. Quell’incontro è finito in parità, con sincero eufemismo, si fa per dire, una patta d’accordo. Dovrei mostrarla, ma già qui ne faccio vedere due di questo campionato, poi finisce che questo diventa un sito personale. Di Trapani, assieme al bravo Marco Vincenzi, altra mia vecchia conoscenza che però si è preso la rivincita sul sottoscritto, si sono lasciati alle spalle Michelangelo Scalcione e Giulio Calavalle, rispettivamente FM e M, rispettivamente 2344 e 2230, rispettivamente n.1 e n. 2 del tabellone iniziale, rispettivamente giunti quinto e terzo nella classifica finale. Di Trapani gioca sicuramente bene anche se nella partita con Enrico Vianello, da analisi post partita, poteva andargli peggio. Già, Vianello, col suo 4/5 non è riuscito a classificarsi prima del quarto posto, cosa che lo ha lasciato di diritto e di fatto fuori da qualsiasi premio, per una scelta degli organizzatori (pochi premi per gli assoluti, troppi, a mio modo di vedere, per le fasce). Sarebbe interessante se Vianello riuscisse a pubblicare la sua partita con Di Trapani, a quanto pare, decisiva per entrambi.

Intanto, tanto per cambiare, vi costringo a seguire due mie partite, che hanno una cosa in comune: entrambe potevano entrare nella categoria delle partite buttate (mezze buttate per la precisione); in entrambe mi sono presto trovato in vantaggio di un pezzo e ho rischiato di non vincere più. A un certo punto infatti, se se ne fossero accorti, i miei avversari avrebbero potuto forzare la patta. Per dire come negli scacchi, oltre a tutto il resto, sia importante la tenuta psico-fisica, che a me è sicuramente venuta a mancare e per fortuna un po’ anche ai miei avversari.

Vediamo come.

 

{jcomments on}

About Bruno Trangoni

Bruno Trangoni
Editore | Fondatore di A.D. Scacchi Oldřich Duras

Verifica Anche

Il mio primo torneo ai tempi del Covid

La serie “Di ritorno da…” si prende una pausa. Il titolo è prima di tutto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *